Premio UNASCO 2015


I MIGLIORI OLI EXTRAVERGINE DI OLIVA TRACCIATI DEL SISTEMA UNASCO SONO STATI I PROTAGONISTI DEL PREMIO UNASCO 2015: SILENZIO, PARLA L’ORO VERDE TRACCIATO!
CINQUE PRODUTTORI VINCITORI DI DIVERSE REGIONI DEL SUD ITALIA, DALLA SICILIA ALLA CAMPANIA, SONO STATI PREMIATI DAI RELATORI DEL CONVEGNO UNASCO TENUTOSI GIOVEDÌ 26 MARZO 2015 PRESSO EATALY ROMA.

Valerio Cappio, Coordinatore del progetto, è stato il presentatore e la guida all’assaggio del Premio UNASCO 2015. Ad ogni partecipante sono stati distribuiti due bicchieri con ottimi oli extravergine tracciati di diversa tipologia. Valerio ha rispolverato dalla loro memoria le tecniche di assaggio: tenere il bicchiere, con una mano l’altra sopra per tapparlo e riscaldarlo per meglio sentire gli odori all’olfatto; assaggiare un sorso e fare il cosiddetto “strippaggio”, divertente e rumoroso. Ecco che si sente in sala qualche colpo di tosse, è l’effetto dei polifenoli percepiti nella gola che tanto bene fanno alla salute umana.

Ogni partecipante ha compilato la scheda, annotando i sentori e i sapori e votando il loro preferito. Chi avrà vinto? il campione 01, primo classificato convenzionale, o il campione 02, primo classificato biologico? Solo uno è stato il vincitore del Premio della Giuria Popolare 2015.

Durante lo scrutinio, Valerio Cappio ha svelato i vincitori del Premio Unasco 2015 decretati dal Panel di Marco Oreggia, non senza accessi confronti e pareri contrastanti.

Il I° classificato della categoria biologico è l’olio EVO tracciato siciliano Giardinelli, della Soc. Agr. Semplice Giardinelli. Un olio extravergine di oliva tracciato prodotto a Bronte, dal fruttato medio, all’olfatto deciso e ampio, al gusto presenta amaro e piccante ben espressi e armonici. Premiato dal Presidente Unasco, Luigi Canino, ha ritirato l’ambito premio il titolare dell’azienda e importante imprenditore dell’Alta Moda, Franco Catania, che, nonostante sia abituato a ricevere riconoscimenti, era molto emozionato.

Il I° classificato della categoria convenzionale, l’olio extravergine tracciato campano Fierro Michele, dell’omonima azienda agricola e prodotto ad Olevano sul Tusciano, è stato premiato da Cristina Solfizi, consigliere di amministrazione UNASCO. Dal fruttato medio, al naso è deciso e ampio, con amaro spiccato e piccante presente. A ritirare il premio era presente il produttore, Fierro Michele, abituato più a ricevere riconoscimenti oltre oceano che in Italia.

Il II° classificato della categoria convenzionale è stato l’olio extravergine tracciato pugliese Foglia d’oro, dell’azienda Agri Basile s.s., abituata ad arrivare sempre in vetta al Premio UNASCO. Questo olio tracciato prodotto a Carpino dal fruttato medio-leggero, deciso e avvolgente all’olfatto con amaro potente e piccante deciso, è stato premiato dal Vice Presidente UNASCO, Carmelo Vazzana.

Il III° classificato della categoria convenzionale è stato l’olio extravergine tracciato molisano, da questo anno D.O.P., Oleificio Tulipano, prodotto dal Sig.re Luigi Tulipano che era presente ed è stato premiato dal professore e nutrizionista Massimo Cocchi. Un olio extravergine di oliva tracciato, prodotto a Guglionesi, dal fruttato medio, all’olfatto elegante e fine e al palato con amaro spiccato e piccante armonico.

Valerio Cappio conclude il convegno svelando il nome dell’olio tracciato più votato dai partecipanti. Anche in questo caso, la battaglia è stata decretata a colpi di assaggi e, seppur per pochi voti, ha vinto il Premio della Giuria Popolare l’olio extravergine tracciato campano di Fierro Michele. A premiare questa ottima produzione di Olevano sul Tusciano è stata Francesca Rocchi, Vice Presidente di Slow Food Italia.

La UNASCO ringrazia tutto lo staff, i relatori, gli esponenti delle Organizzazione, gli invitati, il panel di Marco Oreggia, i produttori e i consumatori che ha hanno partecipato al convegno. Ma soprattutto ringrazia i produttori che, con il Consorzio e le Cooperative, coltivano e tutelano con sentimento il patrimonio olivicolo nazionale.

Vetrina prodotti

Olio extravergine di olive BIO
Formato da 0,1 L
Olio extravergine di olive BIO
Formato da 0,25 L
Olio extravergine di olive BIO
Formato da 0,5 L